Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2022  maggio 17 Martedì calendario


LOHENGRIN di Richard Wagner



Un trio d’oro di esordienti wagneriani alla Scala



Anche voci bulgare nel coro di Gandolfi



Pertini applauditissimo siede in platea



In coda al freddo per un posto in loggione



ERNANI di Giuseppe Verdi



Con “Ernani” il primo Sant’Ambrogio di Muti



Fischi e lazzi, il loggione inatteso protagonista



Voci ineccepibili, ma non scolpiscono i personaggi



TURANDOT di Giacomo Puccini



Maazel e Zeffirelli per “Turandot”



Pertini anche questa volta alla prima della Scala



Sant’Ambrogio in grande stile



I loggionisti si sono organizzati



CARMEN di Georges Bizet



Contestazione in stile ’68 davanti alla Scala



“Carmen” in versione originale, Abbado sul podio



Tra il pubblico Pertini e Craxi



Le firme della prima



Il borsino: 440.000 lire per una poltrona



Volantini dal loggione contro la fame nel mondo



AIDA di Giuseppe Verdi



Lavoro e fatica nell’Egitto di “Aida”



Un minuto e mezzo di applausi a Pavarotti



Pertini in forma privata e Borges tra gli spettatori



Topless in diretta su Raidue



NABUCCO di Giuseppe Verdi



Muti concede il bis di “Va’ pensiero”



Ci sono Craxi e la Milano della moda



Tafferugli: un uovo colpisce un carabiniere



L’altra Scala, tute blu al posto degli smoking



DON GIOVANNI di Wolfgang Amadeus Mozart



Applauditissimo il “Don Giovanni” di Muti



Strehler tra Sei e Settecento



Scene grandiose e fatica per i macchinisti



Carlo d’Inghilterra dietro le quinte



Sessanta ore per un posto in loggione



Prima e dopo la Scala



GUGLIELMO TELL di Gioachino Rossini



I VESPRI SICILIANI di Giuseppe Verdi



IDOMENEO di Wolfgang Amadeus Mozart



Meno mondanità, più musica alla prima della Scala



La platea sembra il Transatlantico di Montecitorio



Protesta ambientalista nel foyer