Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2020  luglio 31 Venerdì calendario

• Roma 1 agosto 1945 – 25 gennaio 2012. Manager. Dal 2008 presidente dell’Ania, la fondazione delle compagnie di Assicurazione per la sicurezza stradale. Ex amministratore delegato di Toro Assicurazioni (che portò alla quotazione in Borsa). Prima alla guida di Alleanza (Gruppo Generali), in Sai, Zurich e Allianz.
• Nelle assicurazioni è entrato per caso: «Dopo la laurea in Giurisprudenza inviai il curriculum nelle principali aziende del Paese. Mi presero alla Sai, la compagnia assicurativa della Fiat. Mio padre non era molto convinto. Contemporaneamente avevo fatto l’esame per entrare al ministero delle Finanze. Avevo passato lo scritto. Quando dissi ai miei genitori che non sarei andato all’orale, mio padre mi chiese: “Ma le assicurazioni saranno un posto sicuro?”».