Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2022  agosto 08 Lunedì calendario

• Modena 30 giugno 1973. Giornalista. In tv ha lavorato a Raggio Verde, Sciuscià, Anno Zero, Report ecc. Ha realizzato diversi documentari e reportage, tra cui Toghe sporche (l’Espresso, 2003), La mafia è bianca (Bur Rizzoli, 2005), Passato Prossimo (La7, 2005). Da ultimo Il grande bluff (Raitre, 2015).
• «Barba incolta, piglio pervicace, scuola Gabanelli» (Aldo Grasso).
• Nel luglio 2013 subì un furto anomalo nella sua casa di Bologna: gli fu rubata solo l’attrezzatura per lavorare, ovvero due telecamere, tre computer fissi e due portatili, microfoni, ecc. Nient’altro fu toccato.