Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2021  dicembre 01 Mercoledì calendario

Elsa Morante

Roma 18 agosto 1912 – Roma 25 novembre 1985. Scrittrice. Figlia di Irma Poggibonsi, maestra elementare ebrea, e dell’amante Francesco Lo Monaco, impiegato delle poste. Alla nascita viene riconosciuta dal marito della madre Augusto Morante, istitutore al riformatorio per minorenni. Tra le sue opere più importanti: la raccolta di racconti Il gioco segreto (1941); Menzogna e sortilegio (premio Viareggio, 1948); L’isola di Arturo (premio Strega, 1957); Il mondo salvato dai ragazzini e altri poemi (1968); La storia (1974); Aracoeli (1982).



Biografia di Elsa Morante



L’infanzia e la passione per la scrittura



L’incontro con Moravia



Gli ultimi anni di vita e il tentato suicidio