Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2020  luglio 31 Venerdì calendario

COLASANTI Arnaldo Fiuggi (Frosinone) 1 agosto 1957. Critico letterario. Conduttore tv (nel 2009 Uno mattina estate) • «(...) ha preso il posto di Luca Giurato, e ho detto tutto. Allievo prediletto di Enzo Siciliano, è critico letterario, condirettore della rivista ”Nuovi Argomenti” e redattore di ”Poesia”. professore a contratto nella facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Roma Tor Vergata, nel 2007 è stato direttore del Premio Grinzane Cavour Stresa, e ho detto tutto. Proprio nell'autobiografia che appare nel sito del Premio Grinzane si legge: ”Lavora inoltre ai Canali Cultura di RAI-Sat. Argomento principale de Il conformismo della cultura italiana (1996) è la tragedia del conformismo intellettuale, che impedisce ai grandi centri produttivi del ”potere culturale” (università, editoria, giornalismo) di farsi carico di quella cura per le cose del mondo che solo l'esercizio di un'autentica profondità può rendere possibile”. Ecco, Colasanti lavora in tv, a ”Uno mattina”, per combattere il conformismo intellettuale, per farsi carico (un poeta può scrivere ”farsi carico”?) di quella cura per le cose del mondo ecc, ecc. (...)» (Aldo Grasso, ”Corriere della Sera” 10/7/2009) • Nell'estate del 2009 spedì a una signora ospite di "Uno mattina" un sms galante («Vorrei rivederti presto») intercettato invece dal fidanzato di lei che, in cambio, lo ricoprì d'insulti (e lasciò la donna).