Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2022  agosto 08 Lunedì calendario

• Vicenza 30 giugno 1955. Ex Magistrato. Ex gip al tribunale di Vicenza (1993-2006), poi alla sezione penale. Skipper. Avendo partecipato nel 2005 alla Rolex Fastnet Race (importante gara velica al largo della Gran Bretagna) mentre era in aspettativa per una patologia alla schiena, nel 2008 è stata condannata dalla sezione disciplinare del Csm a perdita di un anno di anzianità e trasferimento d’ufficio. La Corte dei Conti l’ha condannata a pagare 6.714,28 euro. Si è dimessa dalla magistratura il 30 maggio 2008. Il Messaggero: «Si è difesa spiegando che attività sportive di una certa difficoltà le erano state “caldamente prescritte” per la sua patologia». Sua replica (dopo aver fatto ricorso): «Ci sono tanti modi per far fuori un giudice, o una bomba a Capaci oppure così, con quello che sta capitando a me...». Sulla vicenda ha scritto un libro, Fermate la giustizia (Mursia, 2009).
• «Il giudice assomiglia al velista che affronta l’oceano: è solo. Vorrei, almeno per un giorno, rimettermi la toga, entrare in tribunale a testa alta, guardare in faccia la gente e dire: dove eravamo rimasti? Mi hanno costretta ad andare via di notte» (al Giornale) [24/9/2012].
• Ha un’azienda agricola a Grancona, paesone sui Colli Berici.