Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2022  agosto 17 Mercoledì calendario


Il malore di Pozzetto

nfarto? Ictus? «Ma no, mio padre sta benone. Ha avuto solo un piccolo mancamento, oggi sarà dimesso. Pronto a riprendere la vacanza». Al telefono Francesca, la figlia di Renato Pozzetto, tranquillizza tutti sulle condizioni di salute del popolare attore comico, da alcuni giorni (12 agosto) ricoverato all’ospedale di Circolo di Varese per un malore. Spavento, un po’ di preoccupazione. Ma anche dall’équipe medica confermano che le sue condizioni di salute sono in costante miglioramento e non destano preoccupazioni. Pozzetto ha festeggiato i suoi 82 anni lo scorso 14 luglio. La sua ultima comparsa al cinema è di un anno fa (candidato al David di Donatello come miglior attore nel film «Lei mi parla ancora di Pupi Avati»). Al momento del malore si trovava nella sua villa di Laveno, sul Lago Maggiore. Molti gli auguri e i messaggi di affetto. Tra questi quello di Matteo Salvini.