Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2022  maggio 22 Domenica calendario


Maciste contro il Bitcoin

L’annuncio di madame Lagarde, “L’euro digitale contro il bitcoin”, a orecchie profane come le mie suona un po’ come “Maciste contro Godzilla”, uno di quei b-movie che fecero la fortuna del cinema popolare, e riempivano le sale di seconda e terza visione. Nell’eventuale manifesto che reclamizza (termine d’epoca) la pellicola, vedrei bene l’euro digitale come un titano antropomorfo, e il bitcoin come un alieno ectoplasmatico e inquietante. Questo senza che il bitcoin mi abbia fatto niente di male: solo per dare forma all’immaginario magari datato, e però con qualche solido riferimento, di un uomo ormai attempato, ma di solida cultura materialista, che diffida degli eccessi del virtuale. Tutto ciò che è ancorato alla vita concreta (dunque all’economia materiale, al lavoro, detta retoricamente ai calli sulle mani) mi rassicura, e molto di quanto veleggia, libero e giocondo, nel metamondo, mi sembra un bluff, un volo di Icaro destinato, prima o poi, a schiantarsi. So benissimo di rischiare il pregiudizio, e tra tutti il più scontato, che è il pregiudizio anagrafico. So pure che la moneta battuta dagli Stati è anch’essa una convenzione, seppure certificata da lingotti d’oro bene impilati nei caveau, e titoli di Stato, e risparmi accumulati. Ma suvvia, questa cosa che il denaro si crea mettendo in rete centinaia di computer (con quello che cosa la bolletta!) a me ricorda mago Oronzo quando promette salvezza, salute e benessere “con la sola imposizione delle mani”. E dunque, al cinema, con i pop corn, farò il tifo per Euro digitale contro Bitcoin.