Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2021  giugno 10 Giovedì calendario


I numeri della guerra in Afghanistan

Durata ben vent’anni, la guerra in Afghanistan è stata l’operazione militare più lunga a cui l’Italia abbia mai preso parte, con le nostre truppe che sono entrate in azione fin dal novembre del 2001, due mesi dopo l’attentato alle Torri Gemelle di New York.
Sotto diverse denominazioni, l’impegno dell’esercito italiano, stando ai calcoli dell’Osservatorio Milex, è costato all’Italia circa 8,5 miliardi di euro compresi quelli che saranno i costi per il rientro. Nel complesso l’Italia resta impiegata
in 40 missioni, di cui 37 internazionali in 24 Paesi. Oltre 7.000 sono i militari impiegati in Italia e quasi 7.000 quelli impiegati in campo internazionale in diverse operazioni militari: tra queste, 400 militari italiani sono in attività in Libia, 148 in Somalia, 117 a Gibuti, 75 in Egitto, 295 in Niger e 12 nel Mali.
***
L’operazione e il pesante tributo di vittime 53 sono i soldati del contingente italiano morti in vent’anni di missione in Afghanistan

325mila gli effettivi delle forze militari e di sicurezza afghane: tutti sono stati addestrati da istruttori occidentali

100mila sono gli insorti taleban ancora in armi in Afghanistan, un numero forse sottostimato