Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2020  ottobre 17 Sabato calendario


SIETE SEMPRE CONVINTI CHE MARILYN MONROE SI SIA SUICIDATA? UN DOCUMENTARIO SVELA NUOVI DETTAGLI SULLA MORTE DELL’ATTRICE DOPO AVER ANALIZZATO LA SCENA IN CUI IL CORPO VENNE RITROVATO CON TECNICHE DELLA MODERNA MEDICINA LEGALE, PORTANDO ALLA LUCE NUOVE PROVE E TESTIMONIANZE – IL DECESSO DI MARILYN VENNE ARCHIVIATO COME SUICIDIO PER OVERDOSE, MA SECONDO L’AGENTE CHE TROVÒ IL CORPO SEMBRAVA CHE LA STANZA FOSSE… - VIDEO -

Variety segnala in esclusiva l'emerge di nuove prove relative alla morte di Marilyn Monroe, leggendaria attrice hollywoodiana e sex symbol scomparsa a Los Angeles il 5 agosto 1962 a 36 anni. L'attrice venne trovata in un letto con accanto boccette vuote di pillole. Dopo una breve indagine, la polizia di Los Angeles concluse che la morte era stata "causata da un'overdose auto-somministrata di farmaci sedativi" e ha archiviato la sua morte un "suicidio".

Ma Jack Clemmons, l'ex ufficiale che l'ha trovata, è sempre stato convinto che "la morte sembrava una messa in scena". La sua teoria è solo una delle tante che ha generato un alone di mistero sulla morte dell'attrice: c'è chi pensa possa essere stata una vendetta per alcune dichiarazioni sulla mafia e chi possa essere stata fatta fuori dalla CIA. 

ZDF Enterprises ha collaborato con Story House Productions per la nuova serie "Cold Case: History", che approfondisce alcune delle morti più famose della storia, dal brutale omicidio del faraone Ramses III alla misteriosa morte di Marilyn Monroe. Ralf Rueckauer, vicepresidente ZDFE.unscripted, ha dichiarato: “Lo sviluppo di questa serie è stato un viaggio entusiasmante, con ogni episodio che svelerà un diverso mistero. È stato affascinante vedere la moderna medicina legale al lavoro per dissipare teorie secolari, in particolare nel caso di Marilyn Monroe, dove abbiamo portato alla luce nuove prove e testimonianze".

Con alcuni degli omicidi di più alto profilo nella storia dell'umanità, "Cold Case: History" include il Caso Medici, dove due figli vengono uccisi in una lotta per il potere, e risalendo ancora più indietro nel tempo, arriverà fino a 3000 anni fa, quando Ramses III fu ucciso violentemente dai suoi stessi parenti. Vincent Van Gogh si è davvero suicidato o qualcuno gli ha sparato?, e i due corpi nella Torre di Londra erano i giovani principi, uccisi da Riccardo III, o il DNA può provare il contrario?

In particolare la morte di Marilyn Monroe, che dal 1962 lascia perplessi giornalisti e criminologi ancora oggi, ha prodotto una serie di teorie a causa di un post mortem che afferma "probabilmente suicidio per overdose". Variety promette l'arrivo di nuove prove grazie a "Cold Case: History", che entrerà in produzione con Story House questo autunno. Speriamo di saperne di più il prima possibile, come sempre vi terremo aggiornati. 

Ricordiamo che Marilyn Monroe sarà interpretata da Ana de Armas in Blonde, il nuovo film di Andrew Dominik distribuito da Netflix.