Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2020  gennaio 14 Martedì calendario


Le nozze di ferro dei nonni. Una lettera

Gentile direttore, 
oggi, lunedì 13 gennaio 2020, abbiamo festeggiato in famiglia i 70 anni di matrimonio dei miei nonni Giacomo Favero e Mariapia Tondin, rispettivamente di 96 e 90 anni. Si sono sposati l’8 gennaio del 1950 e hanno raggiunto il traguardo incredibile e meraviglioso delle “nozze di ferro”: 70 anni di vita comune, appunto. Risiedono a Motta di Livenza, paesino in provincia di Treviso. Hanno avuto 6 figli, 11 nipoti e ora sono bisnonni di 5 nipotini. Una famiglia davvero grande, costruita sull’amore reciproco e sulla dedizione quotidiana ai figli, alla casa, al lavoro. Una coppia da ammirare, ancora uniti dopo diverse peripezie e difficoltà, di grande esempio per tutti oggi come ieri. Mia nonna ci ha detto: «Come quest’uomo mi ha guardata 70 anni fa sull’altare, così ha fatto per tutta la vita. E così dovrà fare per sempre...». Mi viene da definirli due «guerrieri d’amore», come ha detto una cara amica di famiglia, che hanno lottato per portare fino a qui la loro storia e la loro unione d’amore. Grazie e cari saluti
Laura Favero