Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2020  gennaio 14 Martedì calendario


Alphabet vicina ai mille miliardi a Wall Street

Anche Alphabet, la holding di Google, è a un passo dai mille miliardi di dollari di capitalizzazione a Wall Street. Il colosso guidato al ceo Sundar Pichai ha continuato da inizio anno la corsa e ieri si è fermato a 991 miliardi. Ma la gran parte degli analisti dà un giudizio «buy». Nel «club del trilione» a Wall Street ci sono Apple (1.370 miliardi) e Microsoft (1.240). L’ha lasciato da poco Amazon, scesa sotto la soglia, a 940 miliardi.