Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2020  gennaio 13 Lunedì calendario


I blocchi alla circolazione delle auto martedì a Roma

A Roma martedì 14 gennaio sarà vietata la circolazione ai veicoli diesel più inquinanti all’interno della fascia verde a causa del superamento dei limiti di legge sulla concentrazione di polveri sottili nell’aria: riguarderà dalle 7.30 alle 10.30 e dalle 16.30 alle 20.30 le auto diesel da “Euro 3” fino a “Euro 6”. Dalle ore 7.30 alle 20.30 sarà la limitata anche la circolazione nella fascia verde per i ciclomotori e i motoveicoli Euro 0 ed Euro 1, e per gli autoveicoli benzina Euro 2. Secondo Arpa Lazio, la società che monitora la qualità dell’aria della capitale, lo sforamento del limite massimo di polveri sottili nell’aria è stato registrato domenica in 4 centraline su 13; la decisione riguarderà circa 700mila vetture.

Fascia Verde, domani dalle ore 7.30 alle 10.30 e dalle ore 16.30 alle 20.30 stop alle auto diesel da "Euro 3" fino a "Euro 6"

— Roma Mobilità (@romamobilita) January 13, 2020

Inoltre il provvedimento stabilisce che negli edifici gli impianti di riscaldamento dovranno essere regolati in modo da non superare le temperature di 17 °C o 18 °C, a seconda della classificazione energetica, con l’esclusione di scuole, ospedali e case di cura.