Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2019  ottobre 10 Giovedì calendario


Biografia di Beppe Bigazzi

Beppe Bigazzi (1933-2019). Manager. Laurea in Scienze politiche, ha lavorato in Banca d’Italia, Imi, Eni (per oltre vent’anni, dal 1970, è stato tra l’altro amministratore delegato della Lanerossi). In pensione dal ‘93, è diventato noto come esperto di gastronomia in tv al fianco di Antonella Clerici (La prova del cuoco ecc.). Sospeso dalla Rai il 15 febbraio 2010 per aver dato in diretta  la ricetta per cucinare il gatto. Appellandosi al proverbio «A berlingaccio chi non ha ciccia ammazza il gatto» (il giovedì grasso chi non ha più carne da mangiare si ciba del gatto) confessò anche di averlo consumato in diverse occasioni. Poi spiegò al CdS: «Negli anni ‘30 e ‘40 come tutti gli abitanti della Val d’Arno a febbraio si mangiava il gatto al posto del coniglio, così come c’era chi mangiava il pollo e chi non avendo niente andava a caccia di funghi e tartufi non ancora cibi di lusso. Del resto liguri e vicentini facevano altrettanto e i proverbi ce lo ricordano. Questo non vuol dire mangiare oggi la carne di gatto, ho solo rievocato usanze». Era poi stato conduttore di un programma del canale Alice e nel 2013 era tornato alla Prova del cuoco.