Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2019  maggio 11 Sabato calendario


Aumentano le auto elettriche in Italia

Nel 2018 è aumentato del 60,8% il numero delle auto elettriche in circolazione in Italia. Le prime tre regioni con l’incremento più consistente sono Toscana (+129,4%), il Trentino Alto Adige (+106,5%) e la Liguria (+80,5%). Nelle ultime tre posizioni della classifica nazionale, elaborata dall’ufficio studi di Confartigianato su dati Aci, invece, si piazzano Lombardia (+31,8%), Sicilia (24,3%) e Campania (20,8%). Quanto alle auto ibride - con alimentazione mista, elettrica e benzina o elettrica e gasolio - a livello nazionale l’aumento medio è stato del 37,7%. La classifica delle regioni è guidata dal Piemonte (56,1%), seguito da Liguria (49,3%) e Sardegna (48,6%). Fanalini di coda, invece, Lazio (33,6%), Toscana (29%) e Trentino Alto Adige (5,4%). L’incidenza delle auto ibride ed elettriche, sul totale del parco auto circolante in Italia, resta però ancora molto bassa ed è pari ad appena lo 0,66%. I dati sono stati diffusi a Cagliari in un convegno nazionale su “Mobilità sostenibile: quali opportunità per le piccole imprese?”.