Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2019  gennaio 27 Domenica calendario


David Beckham rileva il 10% del Salford City

David Beckham, la stella del Manchester United di Alex Ferguson, investe nel calcio inglese acquistando il 10% del Salford City, club della National League inglese e si unisce, dopo cinque anni, ai suoi ex compagni di squadra: Gary e Phil Neville, Ryan Giggs, Paul Scholes e Nicky Butt che per primi hanno rilevato una quota della squadra, la cui sede si trova a meno di otto chilometri dall’Old Trafford. Gli ex giocatori sono membri della cosiddetta “Classe del ’92” che con la maglia rossa dello United ha vinto decine di tr ofei. Quella di David Beckham è un’operazione non di poco conto perché grazie al suo 10%, la quota detenuta dalla CO92 delle ex leggende del calcio (Class of ’92) raggiunge il 60% acquisendo, dunque, la maggioranza rispetto all’altro azionista: l’imprenditore di Singapore, Peter Lim già massimo azionista del Valencia, che ne detiene il 40%. Dal suo entourage fanno sapere che «Peter Lim continuerà a garantire la stabilità finanziaria ed è fondamentale per far crescere il club. L’arrivo di Beckham rafforza la proprietà mentre manteniamo l’ambizione di raggiungere la Football League (seconda lega professionistica inglese)». 
Si allarga dunque l’impero di Beckham già a capo della cordata proprietaria della franchigia «Inter Miami Fc» attesa al debutto nella Mls dal 2020. «È motivo d’orgoglio per me – ha detto al Mirror – unirmi a Peter Lim e ai ragazzi della “Class of ’92 come proprietari del Salford City FC. È un club davvero speciale e un gruppo unico di persone meravigliose. I miei primi anni a Manchester furono tutti trascorsi a Salford». 
La CO92 dal 2014 ha ottenuto tre promozioni in quattro stagioni. Ha ristrutturato e ampliato il “Moor Lane” fino a 5.000 posti; rafforzato il settore giovanile; creato una squadra femminile e istituito una fondazione. Ad ogni modo, Beckham è ancora in attesa del “sì” al suo ingresso da parte della Federcalcio inglese che deve approvare il suo arrivo nella società che gestisce il Club.