Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2016  aprile 14 Giovedì calendario


CASALEGGIO Davide

• (Davide Federico) Milano 14 gennaio 1976. Manager. Socio di maggioranza della Casaleggio Associati srl: dal 2004 ne possedeva il 30%, con la morte del padre Gianroberto – il 12 aprile 2016 – è entrato in possesso di un altro 30%.
• Primogenito nato dall’unione tra Gianroberto Casaleggio e la prima moglie, la linguista Elisabeth Clare Birks. È cresciuto di fatto col padre, perché dopo il divorzio la madre se n’è tornata in Inghilterra. Laureato alla Bocconi in Economia Aziendale, con una tesi su “L’impatto strategico di Internet nel settore dei corrieri espresso”. Ha scritto due libri I modelli dell’e-business (Tecniche Nuove) e Tu sei Rete (Casaleggio Associati) con la prefazione dell’attore Alessandro Bergonzoni che gliela firmò dopo essere stato contattato via mail. Ha anche pubblicato articoli per la rivista Harward Business Review sulle strategie applicate ai dispositivi mobili e sull’internet delle cose. Fin dal 2009 dirige i meetup, le cellule movimentiste grilline da cui poi sono emersi i candidati al Parlamento e ai comuni.
• «Chiuso, riservato, non ha mai concesso un’intervista, e come il padre nutre una mal celata diffidenza verso i giornalisti italiani (…) Davide ha seguito il Movimento dall’inizio. Alcuni attribuiscono a lui la scelta di fondare i Meetup a 5 Stelle, comunità locali online che si riveleranno l’architrave di quello che sarà il Movimento. Sempre presente, sempre discreto, sempre preparato, negli uffici di via Morone, sede della società, lavora nell’open space assieme agli altri dipendenti. Salvo non abbia in giornata incontri con clienti esterni, al lavoro Casaleggio jr opta per jeans e felpa. Niente formalità. Con tutti condivide informazioni, riflessioni e analisi, ma mai una birra. È lui che supervisiona tutti gli strumenti del blog di Grillo: i siti satelliti del blog, le inserzioni pubblicitari. Per il Movimento segue la certificazione delle liste, verificando i documenti degli aspiranti candidati e la loro fedina penale» [Francesco Oggiano, vanityfair.it 13/4/2016].
• Nel 2014 accompagnò Beppe Grillo nella visita a Nigel Farage per decidere le alleanze politiche degli eurodeputati.
• «Non è per nulla simpatico, anche agli altri soci, con cui spesso ci sono scontri. Molto riservato, abitudinario (a colazione non cambia mai: brioches e succo di pera), qualcuno lo definisce “arrogante e autoritario, ma per niente autorevole”. Non esita a usare i dipendenti dell’azienda come pedine per regolare i conti con i partner» [Jacopo Iacoboni, Sta 7/4/2016].
• Già all’età di 12 anni era nella top 5 degli scacchisti italiani.
• Pratica immersione, vela, kayak e triathlon.
• Ha la r moscia, come il padre.