Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2014  febbraio 04 Martedì calendario


Biografia di Mario Poltronieri

• Milano 23 novembre 1929 - Milano 18 gennaio 2017. Giornalista. Nota voce Rai della Formula 1.
• «È nella seconda metà degli anni Sessanta che il giovane giornalista Rai Mario Poltronieri, già pilota e collaudatore Abarth, esordio ai microfoni con il baseball, comincia a tradurre in cronaca l’universo dei motori» (Giuliano Capecelatro) [Unt 13/1/2009].
• «Non era il rombo disarmonico dei motori sforzati a segnare il ritmo televisivo di un Gran Premio, bensì il commento monocorde ma vibrante di Poltronieri. Dominatore delle piccole cilindrate a Monza dal 1956 al 1965, è approdato al giornalismo sportivo curando le rubriche di motori per riviste e supplementi. Arrivando in Rai nel 1961 ha fatto la sua prima telecronaca (di baseball!!) tre anni dopo, occupandosi in seguito di qualche gara motociclistica. Dal 1970 è stato la voce Rai dell’automobilismo, collezionando circa quattrocento dirette di Formula 1. È andato in pensione nel 1996» (Garzantina della Televisione, a cura di Aldo Grasso, 31 dicembre 2007).