Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2013  marzo 01 Venerdì calendario


Grillo rilancia: «Pd e Pdl votino un governo 5 Stelle»

• Beppe Grillo ha fatto sapere attraverso il suo blog che se Pd e Pdl ci tengono tanto alla governabilità, possono sempre votare la fiducia al «primo governo M5S». Una provocazione alla quale Pier Luigi Bersani ha risposto piccato: «Non pensi di scappare dalle sue responsabilità con delle battute. Ci si vede davanti al Parlamento e davanti agli elettori». [La Mattina, Sta]  

• Pier Luigi Bersani e Vasco Errani sono convinti che al Senato, oltre ai parlamentari che fanno riferimento a Mario Monti, c’è un gruppo di grillini pronti a sostenere il governo presieduto dal leader del Partito democratico. Meli (Cds): «Li hanno contattati, ci hanno parlato a lungo, il lavoro di scouting è andato in porto e ora possono tirare un sospirone di sollievo. A questo punto, dicono inorgogliti i bersaniani, il governo guidato dal segretario del Pd è praticamente fatto. Ma in quello stesso partito c’è chi non ci crede, chi fiuta la trappola, chi, come Massimo D’Alema, ritiene che le trattative con il Movimento 5 stelle possano condannare a morte il centrosinistra».