Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2012  maggio 30 Mercoledì calendario


Biografia di Nicoletta Gargiulo

• Sorrento (Napoli) 18 agosto 1975. Sommelier. Nel 2007 la migliore d’Italia, unica donna a vincere il concorso nazionale dopo vent’anni di supremazia maschile. «Prima di frequentare i corsi per diventare sommelier, bevevo soltanto Coca-Cola e aranciata... avevo 25 anni. Fu una folgorazione».
• Diplomata all’alberghiero di Vico Equense, dal 2002 sommelier ufficiale dell’hotel Delfino a Massa Lubrense, quindi “seconda” al Don Alfonso 1890 di Sant’Agata sui Due Golfi (vedi Alfonso Iaccarino), dal 2006 al ristorante dell’agriturismo Casa Scola di Gragnano, gestito con l’allora fidanzato Luigi Tramontano, oggi marito e chef stellato.
• Dal 2010 è presidente dell’Associazione italiana sommelier Campania, battendo Marco Starace con 157 voti a 114: prima donna a ricoprire questa carica.
• Dal 2013 è sommelier al ristorante Terrazza Bosquet del Grand Hotel Excelsior Vittoria (una stella Michelin) a Sorrento, con il marito Tramontano ai fornelli.