Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 1870  ottobre 09 calendario


Roma si offre al re d’Italia

• Arrivata ieri a Firenze, accolta da una grande festa organizzata dal municipio, la delegazione di Roma è ricevuta oggi a palazzo Pitti. Alle 11 il re è nella sala del trono con i figli principi Umberto e Amedeo e la principessa Margherita. Presenti anche il principe di Carignano,i ministri, i presidenti di Camera e Senato. [Sta. 10/10/1870; 11/10/1870]

• A presentare l’omaggio di Roma è il presidente della Giunta provvisoria del governo, don Michelangelo Caetani duca di Sermoneta: «Roma, conle sue provincie, esultante di riconoscenza verso la Maestà Vostra gloriosissima per averla liberata dalla oppressione straniera di armi mercenarie col valore dell’esercito italiano, ha con generale plebiscito acclamato per suo Re la Maestà Vostra e la sua reale discendenza. Tale provvidenziale avvenimento, dopo sì lunga ed amorosa aspirazione di tutti i popoli d’Italia, compie con questa nuovissima gioia la storica Corona che rifulge sul capo della Maestà Vostra». [Sta. 11/10/1870]