Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 1870  settembre 20 calendario


I pontifici firmano la capitolazione

Ore 17-18. I pontifici firmano la capitolazione. A Pio IX viene lasciato il Vaticano e il rione Borgo. Il bilancio delle operazioni per la presa di Roma è di 48 morti e 132 feriti tra gli italiani, 20 morti e 49 feriti tra i pontifici. Intanto i bersaglieri fanno irruzione al Collegio Romano, la scuola superiore d’eccellenza gestita dai gesuiti, dove prendono prigionieri 400 soldati del papa re (s’erano asserragliati nella loro caserma, che si trova nel complesso dell’istituto scolastico). [Antonio Di Pierro]