Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2010  febbraio 28 Domenica calendario


FRAMMENTO DEI FRAMMENTI CHE RISPONDONO ALLA VOCE "BELMONDO, STEFANIA"

Pronuncia di Stefania Belmondo, Bell-mohn-doh scritto sul sito ufficiale delle olimpiadi invernali www.saltlake2002.com.
Fonte: Gaia Piccardi su Io Donna del 26/01/02 a pagina 43.

(PEZZO Paola) nel 1989 arrivò seconda ai Tricolori giovanili alle spalle di Stefania Belmondo.
Fonte: SCH. 11392 (PEZZO Paola)

Olimpiadi. A Torino, venerdì 10 febbraio, inaugurazione della XX Olimpiade Invernale. Il braciere è stato acceso da Stefania Belmondo e questo ha provocato qualche gelosia in Alberto Tomba, che però non ha fatto polemiche.
Fonte: SCH. 117365 (Anno III, Centocinquesima settimana Dal 6 al 13 febbraio 2006)

Dal 12 al 27 febbraio (1994) a Lillehammer, in Norvegia si tiene la XVII Olimpiade Invernale. Protagonista assoluta la sciatrice Manuela Di Centa che vince cinque medaglie nelle discipline di fondo. Medaglie anche per Deborah Compagnoni, Alberto Tomba, Isolde Kostner, Stefania Belmondo.
Fonte: Corriere della Sera Magazine 05/04/2007, Aldo Grasso

In febbraio (1998) a Nagano si tiene l’Olimpiade Invernale. La squadra italiana si mette in evidenza soprattutto con le sue atlete: la Compagnoni è oro nello slalom gigante femminile, a medaglia anche le due regine del fondo Stefania Belmondo e Manuela Di Centa.
Fonte: Corriere della Sera Magazine 12/04/2007, Aldo Grasso