Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2005  aprile 28 Giovedì calendario


DEL DEBBIO Paolo

DEL DEBBIO Paolo Lucca 2 febbraio 1958. Politologo • «[...] un forzista della prima ora [...] laureato in filosofia e teologia. Quando militava tra gli universitari cattolici l’avevano ribattezzato “Del Dubbio” per l’incostanza sentimentale [...]» (Marco Damilano, “Sette” n. 43/2000) • «Nel 1994, Paolo Del Debbio era uno di quegli intellettuali liberali ai quali l’imprenditore Silvio Berlusconi aveva chiesto di scrive re il programma della propria “discesa in politica”. Il programma avrebbe dovuto trasformare Forza Italia — un improvvisato raggruppamento elettorale di procacciatori di spazi pubblicitari televisi vi, politicamente parecchio eterogeneo — in un “Partito liberale di massa”. A sua vol ta, il Partito liberale di massa avrebbe dovuto realizzare “la rivoluzione liberale”. Il Partito liberale di massa non è nato e ora c’è il Popolo della libertà, un raggruppamento di ex democristiani, ex socialisti ed ex missini, politicamente ancora più etero¬geneo di Forza Italia. Non c’è stata neppure la rivoluzione liberale [...] Del Debbio non si occupa più di politica attiva; insegna Etica economica all’universi tà Iulm di Milano, conduce una striscia televisiva su Ita lia 1 e Rete 4, scrive libri [...]» (Piero Ostellino, “Corriere della Sera” 8/5/2009) • È sposato con Gina Nieri, consigliere d’amministrazione Mediaset.