Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2000  dicembre 31 Domenica calendario


Aprile 1901. «Lev Tolstoj, 73 anni, non scrive da molto tempo. La sua salute è malferma: gli fanno male le braccia e le gambe e si sente debolissimo

Aprile 1901. «Lev Tolstoj, 73 anni, non scrive da molto tempo. La sua salute è malferma: gli fanno male le braccia e le gambe e si sente debolissimo. Elenca i suoi doveri, dalle lettere cui rispondere a un racconto da finire: ”Tutto è già pronto, ma bisogna farlo. E io non faccio niente”».