Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2018  ottobre 16 Martedì calendario

In Italia

Il Presidente della Repubblica è Sergio Mattarella
Il Presidente del Senato è Maria Elisabetta Alberti Casellati
Il Presidente della Camera è Roberto Fico
Il Presidente del Consiglio è Giuseppe Conte
Il Ministro dell’ Interno è Matteo Salvini
Il Ministro degli Affari Esteri è Enzo Moavero Milanesi
Il Ministro del Lavoro, Welfare e sviluppo è Luigi Di Maio
Il Ministro della Giustizia è Alfonso Bonafede
Il Ministro dell’ Economia e delle Finanze è Giovanni Tria
Il Ministro delle Politiche comunitarie è Paolo Savona
Il Ministro di Istruzione, università e ricerca è Marco Bussetti
Il Ministro della Difesa è Elisabetta Trenta
Il Ministro di Infrastrutture e trasporti è Danilo Toninelli
Il Ministro della Salute è Giulia Grillo
Il Ministro per la Famiglia e disabilità è Lorenzo Fontana
Il Ministro per il Sud è Barbara Lezzi
Il Ministro degli Affari Regionali e Autonomie è Erika Stefani
Il Ministro di Beni e attività culturali e turismo è Alberto Bonisoli
Il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali è Gian Marco Centinaio
Il Ministro dell’ Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare è Sergio Costa
Il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione è Giulia Bongiorno
Il Ministro dei Rapporti con il Parlamento è Riccardo Fraccaro
Il Governatore della Banca d’Italia è Ignazio Visco
Il Presidente di Fca è John Elkann
L’ Amministratore delegato di Fca è Michael Manley

Nel mondo

Il Papa è Francesco I
Il Presidente degli Stati Uniti d’America è Donald Trump
Il Presidente del Federal Reserve System è Jerome Powell
Il Presidente della BCE è Mario Draghi
Il Presidente della Federazione russa è Vladimir Putin
Il Presidente del Governo della Federazione russa è Dmitrij Medvedev
Il Presidente della Repubblica Popolare Cinese è Xi Jinping
La Regina del Regno Unito è Elisabetta II
Il Premier del Regno Unito è Theresa May
La Cancelliera Federale di Germania è Angela Merkel
Il Presidente della Repubblica francese è Emmanuel Macron
Il Primo Ministro della Repubblica francese è Édouard Philippe
Il Re di Spagna è Felipe VI di Borbone
Il Presidente del Governo di Spagna è Pedro Sanchez
Il Presidente dell’ Egitto è Abd al-Fattah al-Sisi
Il Primo Ministro di Israele è Benjamin Netanyahu
Il Presidente della Repubblica Turca è Recep Tayyip Erdogan
Il Presidente della Repubblica Indiana è Pranab Mukherjee
Il Primo Ministro della Repubblica Indiana è Damodardas Narendra Modi
La Guida Suprema dell’ Iran è Ali Khamenei
Il Presidente dell’ Iran è Hassan Rohani

Strage all’americana in Crimea. Fatto a pezzi un giovane di Oristano. Khashoggi torturato e decapitato in sette minuti

Strage all’americana in una scuola in Crimea: 19 morti
Vladislav Roslyakov, 18 anni, ieri all’ora di pranzo è entrato in un istituto tecnico di Kerch, città portuale della Crimea, e ha fatto esplodere nella mensa affollata una bomba artigianale piena di schegge metalliche. Poi ha preso il fucile e ha sparato su studenti e insegnanti. Prima di togliersi la vita, ha ucciso 19 persone, ferendone una quarantina, delle quali almeno otto in modo molto grave. Aksionov era uno studente del quarto anno. Alcuni testimoni hanno però parlato di più di un assalitore e le stesse autorità russe hanno cambiato la loro versione ufficiale: inizialmente avevano parlato di un attentato terroristico, poi hanno detto che stavano trattando quanto successo solo come «omicidi».

È stato fatto a pezzi il corpo del diciottenne di Oristano
È stato trovato nelle campagne di Ghilarza, in provincia di Oristano, il cadavere di Manuel Careddu, il diciottenne di Macomer per il cui omicidio sono finiti in carcere cinque giovani. Il corpo è stato fatto a pezzi e il cranio spaccato nella parte anteriore. Il ragazzo sarebbe stato prima colpito con un piccone, poi finito a colpi di pala e quindi sotterrato. Careddu era scomparso oltre un mese fa, l’11 settembre. Sarebbe stato ucciso lo stesso giorno a causa di un debito di 500 euro contratto per l’acquisto di una partita di marijuana.

Khashoggi torturato e decapitato in sette minuti
Jamal Khashoggi è morto in sette minuti. Lo ha fatto sapere una fonte turca al sito Middle East Eye che ha ascoltato per intero la registrazione audio degli ultimi momenti di vita del giornalista saudita nel consolato di Istanbul. Khashoggi è stato trascinato nell’ufficio del console e sul tavolo del suo studio è stato torturato, prima gli hanno tagliato le dita delle mani, poi lo hanno decapitato e fatto a pezzi. Tre minuti dell’audio sono stati consegnati al giornale turco Sabah che ne ha rivelato i dettagli. Intanto l’Arabia Saudita ha rimosso dal suo incarico il console Mohammed al-Otaibi, nei cui confronti è stata aperta un’inchiesta. Nella registrazione audio lo si sente implorare i torturatori di Khashoggi perché portino la loro vittima da un’altra parte.
Secondo il Washington Post sarebbero 12 i sauditi legati ai servizi di sicurezza di Riad nella squadra dei 15 che avrebbero ucciso  Khashoggi. Tra le figure di spicco, Khalid Aedh Aloitaibi, membro della guardia reale e accanto al principe Mohammed bin Salman durante le visite in Usa. Gli Stati Uniti, per bocca del Segretario di Stato Pompeo, prendono tempo: «Aspettiamo l’esito delle indagini».


Per ricevere ANTEPRIMA
via email ogni mattina, clicca qui.

Dai giornali