Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2018  novembre 15 Giovedì calendario

Bettino Craxi
Vita di Craxi

Milano, 24 febbraio 1934 – Hammamet (Tunisia), 19 gennaio 2000. Politico. Primo socialista a ricoprire, nella storia repubblicana, la carica di Presidente del Consiglio dal 4 agosto 1983 al 17 aprile 1987, in due governi consecutivi. Pluricondannato per reati concernenti la corruzione e il finanziamento illecito al Psi.



Biografia di Bettino (Benedetto) Craxi



Craxi si butta in politica a 19 anni



Lo slogan di Craxi: «Primum vivere»



Bettino Craxi presidente del Consiglio



Craxi e l’«Unità socialista»



Già nel 1990 Craxi non era «il solito Bokassa»



Craxi, gli avvisi di garanzia e l’esilio



Craxi è morto nel suo letto di Hammamet



Un leader di razza tradito da se stesso



«Mio padre Craxi e quei fondi del Psi»