Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2018  dicembre 18 Martedì calendario

Alluvioni



Il Po raggiunge livelli da record



Il Po sta straripando ovunque



L’acqua sale di quattro centimetri l’ora



Gli abitanti di Polesine evacuati con le zattere



Gli argini del Po crollano



Ottanta centimetri sopra la piena



La provincia di Rovigo è invasa dalle acque del Po



Occhiobello: da collina a isola



Le acque del Po finiscono in campagna



Ad Arquà l’acqua è alta 40 centimetri



Il governo stanzia 4 miliardi di lire per il Polesine



Le campagne del Polesine non esistono più



A Borsea affogano due bimbi e un vecchio



Salvi venti alluvionati di Occhiobello



De Gasperi a Rovigo



Anche Adria è sott’acqua



Il centro di Rovigo è ancora asciutto



Novantacinque superstiti salvati



«Abbandonate Rovigo»



Coprifuoco a Rovigo



Adria: tre metri sotto il fango



Adria ancora sotto le acque del Po



I pompieri salvano 50 bambini in un asilo



Gli abitanti di Cavarzere si rifiutano di evacuare



Le acque iniziano ad abbassarsi



Tredici miliardi di danni all’agricoltura



«Rovigo è una “Comacchio”»



Cinema gratis a Pernumia



Trenta miliardi per il Polesine



Nel Polesine l’acqua lentamente si ritira



Polesine: i morti sono 84



Un spettacolo raccapriciante