Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 15 Venerdì calendario

Tappa e maglia gialla per Biagioni

• Serafino Biagioni vince la 5ª tappa del Tour de France e conquista la maglia gialla: partenza da Parigi, a Caen precede di 10’29” Blusson.

Bis di Biagioni al Tour

• Già primo l’8 luglio a Caen (impresa che gli era valsa anche un giorno in maglia gialla), Serafino Biagioni vince la 13ª tappa del Tour de France: partenza da Dax, a Tarbes batte in volata Gilbert Bauvin, che si consola con la conquista della maglia gialla.

Tour, Magni primo a Marsiglia

• Fiorenzo Magni, primo nell’ultimo Giro d’Italia, vince la 18ª tappa del Tour de France: partenza da Avignone, a Marsiglia batte in volata Ockers e Sciardis. Lo svizzero Hugo Koblet (nel 1950 il primo straniero vincitore del Giro d’Italia) conserva la maglia gialla (primo italiano in classifica Gino Bartali, quinto a 17’47”).

Tour, vittoria di Coppi a Briançon

• Fausto Coppi vince la ventesima tappa del Tour de France: partenza da Gap, a Briançon precede di 3’43” Buchonnet, di 4’09” la maglia gialla Hugo Koblet (primo italiano in classifica Gino Bartali, quarto a 20’24”; Fiorenzo Magni è ottavo a 34’41”; Coppi decimo a 38’23”).

Tappa e maglia gialla per Magni

• Fiorenzo Magni vince la sesta tappa del Tour de France e conquista la maglia gialla: partenza da Namur, a Metz precede di 5’34” Sabbadini.

Magni perde la maglia gialla, la crono è di Coppi

• Fausto Coppi, primo nell’ultimo Giro d’Italia, vince la settima tappa del Tour de France, una cronometro di 60 chilometri da Metz a Nancy. Fiorenzo Magni, nono a 1’45”, cede la maglia gialla al francese Nello Lauredi (quinto a 1’23”).

Coppi conquista la maglia gialla sull’Alpe d’Huez

• Fausto Coppi vince la decima tappa del Tour de France e conquista la maglia indossata negli ultimi due giorni da Fiorenzo Magni e Andrea Carrea: sul traguardo dell’Alpe d’Huez l’Airone precede di 1’20” Jean Robic, 3’22” Constant Ockers.

Coppi trionfa in maglia gialla al Sestriere

• La maglia gialla Fausto Coppi vince l’undicesima tappa del Tour de France: partenza da Bourg d’Oisans, al Sestriere precede di 7’09” lo spagnolo Bernardo Ruiz, di 9’33” il belga Constant Ockers.

Continua il dominio di Coppi al Tour

• Fausto Coppi vince in maglia gialla la 18ª tappa del Tour de France: partenza da Bagnères-de-Bigorre, a Pau precede di 4” il belga Constant Ockers e il francese Jean Robic.

Tour, Coppi fa cinquina in maglia gialla

• Già vincitore di quattro tappe nella 39ª edizione del Tour de France, Fausto Coppi si aggiudica in maglia gialla anche la 21ª: partenza da Limoges, a Le Puy de Dome precede di 10” Notten, di 31” Gino Bartali.

Tour, a Magni la crono di Vichy

• Fiorenzo Magni vince la 22ª tappa del Tour de France, una cronometro individuale di 63 chilometri da Clermont-Ferrand a Vichy. Fausto Coppi, 14° a 2’59”, conserva la maglia gialla (28’17” il vantaggio sul belga Constant Ockers).

Coppi bissa l’accoppiata Giro-Tour

• Autore dell’impresa già nel 1949, Fausto Coppi ripete l’accoppiata Giro-Tour (nessun altro ciclista c’è riuscito): il “campionissimo” chiude la Grande Boucle con un vantaggio di 28’17” sul belga Constant Ockers, Gino Bartali è quarto a 35’25”, Fiorenzo Magni sesto a 38’25”, Andrea Carrea nono a 50’28”.

Tour, Isotti primo a Nantes

• Livio Isotti vince la settima tappa del 40° Tour de France: partenza da Le Mans, a Nantes batte in volata Quentin e Quennehen.

Tour, vittoria di tappa per Magni

• Fiorenzo Magni vince la nona tappa del Tour de France: partenza da Bordeaux, a Pau batte in volata lo svizzero Hugo Koblet (vincitore del Tour nel ’51) e il francese Jean Robic (primo nel ’47). Fritz Schaer conquista la maglia gialla (primo italiano in classifica Gian Carlo Astrua, nono a sei minuti).

A Magni l’ultima tappa del Tour di Bobet

• Fiorenzo Magni, già primo il 12 luglio a Pau, vince l’ultima tappa del Tour de France: partenza da Montluçon, a Parigi batte in volata Baroni e Forestier. La Grande Boucle è vinta dal francese Louison Bobet, primo degli italiani Gian Carlo Astrua, terzo a 15’01”.

Tour, vittoria di tappa per Fantini

• Alessandro Fantini vince la dodicesima tappa del Tour de France: partenza da Avignone, a Millau batte in volata Stan Ockers e Nello Lauredi. Il francese Antonin Rolland conserva la maglia gialla con un vantaggio di 4’53” sul connazionale Louison Bobet (vincitore delle ultime due edizioni) e 6’18” su Pasquale Fornara.

Tour, vittoria di tappa per Pezzi

• Luciano Pezzi vince la quindicesima tappa del Tour de France: partenza da Narbonne, ad Aix-les-Thermes batte in volata Nolten. Il francese Antonin Rolland conserva la maglia gialla con un vantaggio di 4’53” sul connazionale Louison Bobet (vincitore delle ultime due edizioni) e 6’18” su Pasquale Fornara.

Tour, vittoria di Padovan a Rouen

• Arrigo Padovan vince la terza tappa del 43° Tour de France: partenza da Lilla, a Rouen precede Gilbert Desmet, che conquista la maglia gialla.

Tour, vittoria di Fantini ad Angers

• Alessandro Fantini, già primo nel 1955 a Millau, vince la settima tappa del Tour de France: partenza da Lorient, ad Angers batte in volata Voorting e Van de Brekel. Il francese Roger Walkowiak conquista la maglia gialla.

Tour, vittoria di tappa per Defilippis

• Nino Defilippis vince l’undicesima tappa del Tour de France: partenza da Bayonne, a Pau batte in volata il belga Constant Ockers e il francese André Darrigade, che conquista la maglia gialla (Defilippis è 11° a 19’11”).

Bis di Defilippis al Tour

• Già primo il 16 luglio a Pau, Nino Defilippis vince la tredicesima tappa del Tour de France: partenza da Luchon, a Tolosa batte in volata Picot e Ockers. Il belga Jan Adriaenssens conserva la maglia gialla (Defilippis è ottavo a 13’54”).

Tour, a Torino il tris di Defilippis

• Già primo il 16 luglio a Pau e il 18 luglio a Tolosa, Nino Defilippis vince la 17ª tappa del Tour de France: partenza da Gap, a Torino batte in volata Ockers e Bauvin. L’olandese Wout Wagtmans conserva la maglia gialla (Defilippis è sesto a 11’41”).

A Nencini l’ultima tappa del Tour di Walkowiak

• Gastone Nencini vince l’ultima tappa del Tour de France: partenza da Montlucon, a Parigi batte in volata Le Ber e Mirando. Dopo tre successi consecutivi di Louison Bobet, la Grande Boucle è vinta dal francese Roger Walkowiak, primo degli italiani Nino Defilippis, quinto a 10’25” (con tre vittorie di tappa).

Tour, vittoria di Baffi a Besançon

•  Pierino Baffi vince l’ottava tappa del Tour de France: partenza da Colmar, a Besançon batte in volata Hoorelbeke Tosato. Il francese Jean Forestier conserva la maglia gialla.

Tour, Nencini primo a Briançon

• Gastone Nencini vince la decima tappa del Tour de France: partenza da Thonon-les-Bains, a Briançon batte in volata il belga Marcel Janssens. Il francese Jacques Anquetil conserva la maglia gialla (Nencini è 12° a 20’44”).

Tour, Defilippis primo ad Ales

• Nino Defilippis vince la tredicesima tappa del Tour de France: partenza da Marsiglia, ad Ales batte in volata Jean Stablinski e André Darrigade. Jacques Anquetil conserva la maglia gialla (Defilippis è 11° a 19’47”).

Bis di Defilippis al Tour

• Già primo il 10 luglio ad Ales, Nino Defilippis vince la diciassettesima tappa del Tour: partenza da Aix-les-Thermes, a St. Gaudens batte in volata Jean Forestier e Pierino Baffi. Jacques Anquetil conserva la maglia gialla (Defilippis è ottavo a 15’42”).

Bis di Nencini al Tour

• Già primo il 7 luglio a Briançon, Gastone Nencini vince la diciottesima tappa del Tour de France: partenza da Saint Gaudens, a Pau batte in volata Gay e Janssens. Jacques Anquetil conserva la maglia gialla (Nencini è sesto a 18’43”, Nino Defilippis ottavo a 25’16”).

Bis di Baffi al Tour

• Già primo il 4 luglio a Besançon, Pierino Baffi vince la 19ª tappa del Tour de France: partenza da Pau, a Bordeaux precede di 21’48” André Darrigade. Jacques Anquetil conserva la maglia gialla (Nencini è sesto a 18’43”, Nino Defilippis ottavo a 25’16”).

Tour, vittoria di Baffi a Royan

• Pierino Baffi vince la decima tappa del Tour de France: partenza da Saint-Nazaire, a Royan batte in volata Thomin e Bolzan. André Darrigade conserva la maglia gialla (Vito Favero è secondo a 23”).

Tour, vittoria di Padovan a Bordeaux

• Già primo nella terza tappa del Tour 1956, Arrigo Padovan vince l’undicesima della 45ª edizione della Grande Boucle: partenza da Royan, a Bordeaux batte in volata Vlayen e Rolland. André Darrigade conserva la maglia gialla (Vito Favero è secondo a 23”).

Bis di Baffi al Tour, Favero maglia gialla

• Già primo il 5 luglio a Royan, Pierino Baffi vince la sedicesima tappa del Tour de France: partenza da Tolosa, a Beziers batte in volata Dalquay. Vito Favero conserva la maglia gialla conquistata con il secondo posto dietro lo spagnolo Federico Bahamontes nella Pau-Luçon del 9 luglio.

Tour, vittoria di Nencini a Gap

• Gastone Nencini vince la diciannovesima tappa del Tour de France: partenza da Carpentras, a Gap batte in volata la maglia gialla Raphael Geminiani e Jacques Anquetil (vincitore del Tour del ’57). Vito Favero, in maglia gialla fino al 13 luglio, è secondo in classifica con un distacco di 3’17”.

Tappa Baffi, Tour a Gaul

• Già primo il 5 luglio a Royan e l’11 luglio a Beziers, Pierino Baffi vince l’ultima tappa del Tour de France: partenza da Digione, a Parigi batte in volata Graczyk e Gastone Nencini. Il lussemburghese Charly Gaul vince la 45ª edizione della Grande Boucle: Vito Favero, in giallo dal 9 al 13 luglio e di nuovo dal 16 al 18, chiude secondo a 3’10”, Nencini è quinto a 13’33”.

Tour, vittoria di Favero a Namur

• Vito Favero, secondo dietro Charly Gaul nel Tour del ’58, vince la seconda tappa del Tour ’59: partenza da Metz, a Namur batte in volata Dejouhannet e Gainche. André Darrigade conserva la maglia gialla.

Tour, vittoria di Bruni a Rouen

• Dino Bruni vince la quarta tappa del Tour de France: partenza da Roubaix, a Rouen batte in volata Van Aerde. Robert Cazala conserva la maglia gialla.

Bis di Bruni al Tour

• Già primo il 28 giugno a Rouen, Dino Bruni vince anche la sedicesima tappa del Tour de France: partenza da Clermont-Ferrand, a St. Etiènne batte in volata Rolf Graf ed Eddy Pauwels (che conquista la maglia gialla).

Tour, l’iridato Baldini primo a St. Vincent

• Ercole Baldini, campione del mondo in carica, vince la diciottesima tappa del Tour de France: partenza da Le Lautaret, a St. Vincent batte in volata Charly Gaul e Gerard Saint. Lo spagnolo Federico Bahamontes conserva la maglia gialla (Baldini è quinto a 9’40”).

Tour, Nencini conquista la maglia gialla

• Già terzo nella prima frazione della prima tappa del 47° Tour de France, Gastone Nencini chiude al secondo posto la cronometro individuale di Bruxelles (27,8 chilometri, 32” secondi il distacco dal primatista dell’ora Roger Riviere) e conquista la maglia gialla.

Tour: tappa a Defilippis, Nencini perde la maglia gialla

• Nino Defilippis vince la terza tappa del Tour de France: partenza da Dunkerque, a Dieppe batte in volata Robert Cazala e Joseph Groussard, che per 25 secondi strappa la maglia gialla a Gastone Nencini.

Tour, vittoria di Battistini ad Angers

• Graziano Battistini vince la settima tappa del Tour de France: partenza da Lorient, ad Angers precede di 4” André Darrigade e Dino Bruni. Il belga Jan Adriaenssens conserva la maglia gialla, Gastone Nencini è secondo a 1’12”, Roger Riviere è terzo a 2’14”.

Bis di Defilippis al Tour

• Già primo il 28 giugno a Dieppe, Nino Defilippis vince l’ottava tappa del Tour de France: partenza da Angers, a Limoges batte in volata Graziano Battistini (vincitore il giorno prima), terzo arriva Arnaldo Pambianco a 11”. Il belga Jan Adriaenssens conserva la maglia gialla, Gastone Nencini è secondo a 1’12”, Roger Riviere è terzo a 2’14”. 

Nencini riconquista la maglia gialla

Secondo dietro a Roger Riviere nella decima tappa del Tour de France (Mont de Marsan-Pau), Gastone Nencini riconquista la maglia gialla: in classifica generale ha un vantaggio di 32” sul primatista dell’ora, che confida nella cronometro del 15 luglio per ribaltare la situazione.

Tour: bis di Battistini, Nencini sempre in giallo

• Già primo il 2 luglio ad Angers, Graziano Battistini vince la sedicesima tappa del Tour de France: partenza da Gap, a Briançon precede di un secondo Imerio Massignan. Gastone Nencini conserva la maglia gialla con un vantaggio di 3’25” sul belga Jan Adriaenssens, Battistini è terzo a 4’33”. Il francese Roger Riviere è caduto il 10 luglio nella Millau-Avignone, mentre inseguiva in discesa lo scatenato Nencini, e si è fratturato la spina dorsale.

Nencini vince il Tour de France

• Otto anni dopo l’ultimo successo di Fausto Coppi (morto il 2 gennaio) un italiano torna a vincere il Tour de France: a Parigi, Gastone Nencini termina i 4.173 chilometri con un vantaggio di 5’02” su Graziano Battistini, Arnaldo Pambianco è settimo a 17’58”, Imerio Massignan decimo a 23’28”.

Tour, vittoria di Carlesi ad Antibes

• Guido Carlesi vince l’undicesima tappa del Tour de France: partenza da Torino, ad Antibes batte in volata la maglia gialla Jacques Anquetil (Carlesi è 4° a 7’43”).

Bis di Carlesi al Tour

• Già primo il 5 luglio ad Antibes, Guido Carlesi vince la quindicesima tappa del Tour de France: partenza da Perpignan, a Tolosa batte in volata Claes e Foucher. Jacques Anquetil conserva la maglia gialla (Carlesi è terzo a 6’07”).

Tour, vittoria di Massignan a Superbagneres

• Imerio Massignan vince la sedicesima tappa del Tour de France: partenza da Tolosa, a Superbagneres precede di 8” Guido Carlesi, che sale al secondo posto in classifica, staccato di 5’29” dalla maglia gialla Jacques Anquetil.

Tour, vittoria di Minieri a Luçon

• Mario Minieri vince la prima frazione dell’ottava tappa del Tour de France: partenza da St. Nazaire, a Lucon batte in volata Rino Benedetti. André Darrigade conquista la maglia gialla (primo italiano Ercole Baldini, 13° a 5’18”).

Tour, vittoria di Bailetti a Bordeaux

• Antonio Bailetti vince la nona tappa del Tour de France: partenza da La Rochelle, a Bordeaux batte in volata Graczyk e Magnani. Willy Schroeders conquista la maglia gialla (primo italiano Ercole Baldini, 14° a 6’03”).

Tour, vittoria di Bruni a Nevers

• Già vincitore di due tappe al Tour de France del ’59, Dino Bruni vince la ventunesima tappa della 49ª Grande Boucle: partenza da Lione, a Nevers batte in volata Groussard e Graczyk. Jacques Anquetil conserva la maglia gialla (Imerio Massignan è settimo a 17’50”, Ercole Baldini nono a 19’).

Tappa a Benedetti, il Tour è di Anquetil

• Rino Benedetti vince l’ultima tappa del 49° Tour de France: partenza da Nevers, a Parigi batte in volata Ongenae e Beuffeuil. Per il secondo anno consecutivo il Tour è vinto da Jacques Anquetil: nel ’61 Guido Carlesi era finito secondo a 12’14”, stavolta per trovare il primo italiano bisogna scendere al settimo posto, con Imerio Massignan staccato di 17’50”, subito dietro Ercole Baldini, ottavo a 19’.

Tour, vittoria di Bailetti a Rennes

• Antonio Bailetti, già vincitore di una tappa nel ’62, vince la quinta nell’edizione n° 50 del Tour de France: partenza da Rouen, a Rennes batte in volata Ferrari e Janssen. Seamus Elliott conserva la maglia gialla.

Tour, tappa e maglia gialla per Gimondi

• Il giovane Felice Gimondi (22 anni), gregario di Vittorio Adorni che ha chiuso al terzo posto l’ultimo Giro d’Italia (dominato dal suo capitano), vince la terza tappa del Tour de France e conquista la maglia gialla: partenza da Roubaix, a Rouen precede di due secondi Wright, di 5 Boucquet.

Tour: tappa a Durante, Gimondi sempre in giallo

• Adriano Durante vince la tredicesima tappa del Tour de France: partenza da Perpignan, a Montpellier batte in volata Lute e Wright. Felice Gimondi conserva la maglia gialla con un vantaggio di 3’10” su Jean Claude Lebaube, 3’12” su Raymond Poulidor (Gianni Motta è sesto a 4’32”).

Tour: tappa a Fezzardi, Gimondi sempre in giallo

• Giuseppe Fezzardi vince la quindicesima tappa del Tour de France: partenza da Carpentras, a Gap batte in volata Desmet e Verhaegen. Felice Gimondi conserva la maglia gialla con un vantaggio di 34” su Raymond Poulidor.

Gimondi vince la crono del Tour

• Felice Gimondi vince in maglia gialla la crono Aix-les-Bains-Le Revard (26,9 km), diciottesima tappa del Tour de France: Raymond Poulidor è secondo nella prova contro il tempo (staccato di 23”) e in classifica generale (1’12”).

Trionfo di Gimondi al Tour de France

• Il ventiduenne Felice Gimondi chiude il dominio di Jacques Anquetil (quattro successi di fila dal 1961 al 1964) e vince il 52° Tour de France: il ciclista di Sedrina (Bergamo) si impone anche nella cronometro finale da Versailles a Parigi (37,8 km) e chiude con un vantaggio di 2’40” su Raymond Poulidor. Gianni Motta, secondo nella prova contro il tempo (distacco di 30”), chiude la Grande Boucle al terzo posto (9’18”).

Tour, vittoria di Bitossi a Caen

• Franco Bitossi vince la quinta tappa del Tour de France: partenza da Dieppe, a Caen precede di un secondo il gruppo guidato Sels e Planckaert. Il tedesco Rudi Altig conserva la maglia gialla.

Tour, tappa e maglia gialla per De Pra

• Tommaso De Pra vince la decima tappa del Tour de France e conquista la maglia gialla: partenza da Bayonne, a Pau batte in volata Int’Veen.

Tour: tappa a Mugnaini, De Pra perde la maglia gialla

• Marcello Mugnaini vince l’undicesima tappa del Tour de France: partenza da Pau, a Luçon precede di 48” il tedesco Rudy Altig. Tommaso De Pra cede la maglia gialla a Jean Claude Lebaube.

Tour, vittoria di Bitossi a Torino

• Già primo il 25 giugno a Caen, Franco Bitossi vince la diciassettesima tappa del Tour de France: partenza da Briançon, a Torino batte in volata Gomez Moral e Fezzardi. Lucien Aimar conquista la maglia gialla (Marcello Mugnaini è terzo a 3’23”).

Tour: tappa a Basso, Polidori in giallo

• Marino Basso vince la terza tappa del Tour de France n° 54: partenza da Caen, ad Amiens batte in volata Riotte e Spruyt. Giancarlo Polidori conquista la maglia gialla.

Gimondi torna al successo al Tour

• Due anni dopo il trionfo del ’65, Felice Gimondi, primo nell’ultimo Giro d’Italia, torna a vincere una tappa del Tour de France: partenza da Divonne, a Briançon precede di 2” Julio Jimenez, di 2’52” Raymond Poulidor. Roger Pingeon conserva la maglia gialla (Franco Balmamion è quarto a 5’48”, Gimondi quinto a 6’15”).

Bis di Basso al Tour

• Già primo il 2 luglio ad Amiens, Marino Basso vince la diciottesima tappa del Tour de France: partenza da Pau, a Bordeaux batte in volata Vandenberghe e Adriano Durante. Roger Pingeon conserva la maglia gialla (Franco Balmamion è quarto a 5’48”, Felice Gimondi nono a 15’50”).

Tour, Gimondi primo a Le Puy de Dome

• Già primo il 10 luglio a Briançon, Felice Gimondi vince la ventesima tappa del Tour de France: partenza da Limoges, sull’arrivo de Le Puy de Dome precede di 4’50” Rabaute, 4’52” Julio Jimenez. Roger Pingeon conserva la maglia gialla, Franco Balmamion è quarto a 6’32”, Gimondi settimo a 10’34”.

Tour, vittoria di Bitossi a Nantes

• Franco Bitossi vince la settima tappa del Tour de France: partenza da Lorient, a Nantes batte in volata Vianen e Janssen. Georges Vandenberghe conserva la maglia gialla.

Bis di Bitossi al Tour

• Già primo il 4 luglio a Nantes, Franco Bitossi vince la quindicesima tappa del Tour de France: partenza da Albi, ad Aurillac precede il tedesco Rolf Wolfshohl, che conquista la maglia gialla (Bitossi è terzo a 1’17”).

Tour, vittoria di Basso a Woluwe

• Marino Basso vince la prima frazione della prima tappa del Tour de France: partenza da Roubaix, a Woluwe batte in volata Janssen e De Vlaeminck. La seconda frazione, una cronometro a squadre, è vinta dalla Faema, Eddy Merckx conquista la maglia gialla (Felice Gimondi è sesto a 29 secondi).

Tour, vittoria di Dancelli e Thonon-les-Bains

• Michele Dancelli vince la seconda frazione dell’ottava tappa del Tour de France: partenza da Divonne, a Thonon-les-Bains precede di 4” lo spagnolo Andrés Gandarias. Eddy Merckx conserva la maglia gialla (Felice Gimondi è sesto a 5’16”).

Tour, vittoria di Gimondi a Aubagne

• Felice Gimondi vince la dodicesima tappa del Tour de France: partenza da Digne, a Aubagne batte in volata lo spagnolo Andrés Gandarias. Eddy Merckx conserva la maglia gialla (Gimondi è terzo a 7’14”).

Zilioli strappa la maglia gialla a Merckx

• Italo Zilioli vince la seconda tappa del Tour de France e strappa la maglia gialla ad Eddy Merckx, vincitore dell’ultimo Tour de France e dell’ultimo Giro d’Italia: partenza da La Rochelle, ad Angers il nostro ciclista precede di un secondo Vandenberghe.

Tour: tappa a Basso, Zilioli sempre in giallo

• Marino Basso vince la seconda frazione della terza tappa del Giro d’Italia: partenza da Angers, a Rennes batte in volata Godefroot e Guimard. Italo Zilioli conserva la maglia gialla.

Bis di Basso al Tour

• Già primo il 29 giugno a Rennes, Marino Basso vince la seconda frazione dell’undicesima tappa del Tour de France: partenza da Divonne, a Thonon-les-Bains batte in volata Janssen e Godefroot. Eddy Merckx conserva la maglia gialla (Italo Zilioli, che l’ha indossata sino al 2 luglio, è settimo a 9’14”).

Tour de France, vittoria di Mori a Gap

• Primo Mori vince la tredicesima tappa del Tour de France: partenza da Grenoble, a Gap precede di 1’17” Wagtmans, di 2’30” Godefroot. Eddy Merckx conserva la maglia gialla (Italo Zilioli, che l’ha indossata sino al 2 luglio, è settimo a 12’53””).

Tris di Basso al Tour

•  Già primo il 29 giugno a Rennes e il 7 luglio a Thonon les Bains, Marino Basso vince la ventunesima tappa del Tour de France: partenza da Ruffec, a Tours batte in volata Janssen e Godefroot. Eddy Merckx conserva la maglia gialla (Franco Balmamion è 13° a 20’46”, Italo Zilioli 14° a 21’22”).

Tour, vittoria di Guerra a Roubaix

• Pietro Guerra vince la quinta tappa del Tour de France: partenza da Dinant, a Roubaix batte in volata Stevens. Eddy Merckx, vincitore delle ultime due edizioni, conserva la maglia gialla.

Tour, vittoria di Simonetti a Le Touquet

• Mauro Simonetti vince la seconda frazione della sesta tappa del Tour de France: partenza da Amiens, a Le Touquet precede di 3” Francioni. Eddy Merckx conserva la maglia gialla.

Tour, vittoria di Armani a Marsiglia

• Luciano Armani vince la dodicesima tappa del Tour de France: partenza da Orcières, sul traguardo di Marsiglia precede il belga Eddy Merckx, secondo anche in classifica generale con un distacco di 7’34” dallo spagnolo Luis Ocaña.

Tour, vittoria di Gualazzini a St.-Jean-de-Monts

• Ercole Gualazzini vince la prima frazione della terza tappa del Tour de France: partenza da Pornichet, a St.-Jean-de-Monts batte in volata Vanclooster e Beysens. La seconda frazione, una cronosquadre da Merlin a Plage, è vinta dalla Molteni, Eddy Merckx, vincitore delle ultime tre edizioni, conquista la maglia gialla.

Tour, vittoria di Gualazzini a St.-Paul-de-Leon

• Ercole Gualazzini vince la prima tappa del Tour de France: partenza da Brest, a St.-Paul-de-Leon precede di 1” Joseph Bruyère, che per 16” strappa la maglia gialla ad Eddy Merckx (vincitore dell’ultimo Giro d’Italia, l’aveva conquistata nel prologo di Brest).

Moser prima maglia gialla del 62° Tour

• Francesco Moser vince il prologo del Tour de France e conquista la prima maglia gialla: a Charleroi batte di due secondi Eddy Merckx, che nel 1974 ha vinto Giro, Tour e campionato del mondo (impresa mai riuscita prima).

Tour, vittoria di Moser ad Angouleme

• Già primo nel prologo del 26 giugno, Francesco Moser vince la settima tappa del Tour de France: partenza da St. Gilles, ad Angoulême batte in volata Van Linden e Godefroot. Eddy Merckx conserva la maglia gialla (Moser, che l’ha indossata fino al giorno prima, è secondo a 31”).

Tour, vittoria di Gimondi a Pau

• Felice Gimondi vince la decima tappa del Tour de France: partenza da Auch, a Pau precede di 2” Poggiali. Eddy Merckx conserva la maglia gialla con un vantaggio di 1’39” su Francesco Moser, 2’20” sul francese Bernard Thévenet, 3’14” su Gimondi.

Tour, vittoria di Santambrogio a Melun

• Giacinto Santambrogio vince la ventesima tappa del Tour de France: partenza da Pouilly-en-Auxois, a Melun precede di 28” Van Linden e Karstens. Il francese Bernard Thévenet conserva la maglia gialla con 3’03” di vantaggio su Eddy Merckx, Felice Gimondi è quinto a 12’53”, Francesco Moser settimo a 24’29”.

Tour, vittoria di Battaglin a Caen

• Giovanni Battaglin vince la seconda tappa del Tour de France: partenza da Angers, a Caen precede di 10” Pierino Gavazzi. Il belga Freddy Maertens conserva la maglia gialla.

Parecchini vince la 6ª tappa del Tour

• Aldo Parecchini vince la sesta tappa del Tour de France: partenza da Bastogne, a Nancy precede di 4’29” Paolini. Il belga Freddy Maertens conserva la maglia gialla.

Tour, vittoria di Panizza a Pau

• Wladimiro Panizza vince la quindicesima tappa del Tour de France: partenza da St.-Lary-Soulan, a Pau precede di 2’16” Paolini. Il belga Lucien Van Impe conserva la maglia gialla (Walter Riccomi è quarto a 10’22”).

Santambrogio vince l’8ª tappa del Tour

• Giacinto Santambrogio vince l’ottava tappa del Tour de France: partenza da Angers, a Lorient batte in volata Bourreau e Bruyere. Il tedesco Dietrich Thurau conserva la maglia gialla con 51” di vantaggio su Eddy Merckx.

Tour, vittoria di Parsani a Digione

• Serge Parsani vince la ventesima tappa del Tour de France: partenza da St. Priest, a Digione è preceduto dal campione del mondo Gerrie Knetemann, che viene poi retrocesso al secondo posto per scorrettezze. Il francese Bernard Hinault, già vincitore dell’edizione 1978, conserva la maglia gialla (Giovanni Battaglin è settimo a 31’19”).