Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 11 Lunedì calendario

• Pisa 11 febbraio 1950. Giornalista. Conduttore tv. Noto soprattutto per Linea Verde. 

• Figlio di un capostazione, «da universitario è discepolo diRoberto Zaccaria e assistente di Enzo Cheli. Scrive per anni i discorsi dell’ex ministro socialista Lelio Lagorio, ciò che gli vale nel 1978 l’ingresso in quota Psi alla sede Rai di Firenze. Nell’85 entra nel team di Enzo Biagi a Linea Diretta insieme con un altro fanciullo prodigio destinato a far molta carriera: Lamberto Sposini. Il cambio repentino di Linea Verde avviene nel dicembre 1993, quando Fazzuoli in quattro e quattr’otto emigra a Telemontecarlo. Vannucci, all’epoca inviato di guerra del Tg1, si ritrova così catapultato dalla Somalia alla Val Taleggio» (Stefano Lorenzetto).
• «Ho avuto modo di approfondire piccoli e grandi problemi degli italiani con più leggerezza, con il sorriso».
• Sposato con Betty Barsanini, con la quale ha scritto Ritratti di famiglia (Polistampa 1997). Padre di due figlie.