Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  agosto 21 Lunedì calendario

• Merano (Bolzano) 11 agosto 1954. Magistrato. Ex procuratore capo a Bolzano, dal 2009 alla Corte penale internazionale dell’Aja, di cui nel 2012 è stato eletto vicepresidente. Portato spesso ad esempio dal ministro Brunetta per aver ridotto in tre anni del 70% i costi della Procura (da 2 milioni a 600 mila euro personale escluso). «Per fare un esempio: i beni sequestrati venivano tenuti in custodia in un terreno in affitto; si è trovato un altro spazio di proprietà del Demanio, che si può utilizzare gratuitamente. Così le spese di custodia sono state ridotte del 72% da un anno all’altro. Tarfusser non ha bisogno di noleggiare un’auto blu. Si sposta per Bolzano a costo zero, usando una bellissima Mercedes sequestrata a una banda che portava in Italia immigrati clandestini» (Pietro Piovani).
• È stata la sua Procura a intercettare le famose conversazioni di Prodi pubblicate (fra le polemiche) da Panorama nell’agosto 2008. «Quel materiale è del 2007, e finché è rimasto qui a Bolzano non è mai uscita neanche una parola».