Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 15 Venerdì calendario

• Milano 15 ottobre 1963. Giornalista. Inviato speciale di Striscia la notizia, è quello che consegna i Tapiri d’oro.
• «Mi sono proposto a Lorenzo Beccati. Qualche settimana dopo feci l’ormai famoso servizio con Enzo Siciliano che pensò bene di chiudermi una mano nella portiera della sua auto blu. Ovviamente il servizio andò in onda e fu, mio malgrado, l’esordio. Il primo tapiro fu consegnato dal Gabibbo ma Ricci, visto il mio servizio su Siciliano, decise che dovevo avere una scusa per porre “domande difficili”».
• «Sono un semplice informatore. Le mie domande sono quelle della gente a cui i giornali non danno risposte. La tapirata peggio riuscita? Quando per beccare Veltroni mi sono messo a distribuire volantini con un gruppo di dimostranti. Ho attirato le attenzioni di tutti gli uomini delle scorte dei ministri. Avevo in testa un berretto dell’Fbi, non me ne ero accorto» (da un’intervista di Luisa Pronzato).
• Litigate celebri: con Fabrizio Del Noce, che quand’era direttore di Raiuno si arrabbiò e gli fratturò il naso con il microfono; con Mike Bongiorno, che rifiutò il Tapiro e lo lanciò a terra rompendolo; e con Fiorello: Staffelli gli consegnò la statuetta dopo la sconfitta dell’Inter contro la Roma e la festa scudetto rimandata, ma Fiorello si vendicò la mattina dopo, irrompendo nella sua camera d’albergo, svuotandogli la valigia e mostrando gli slipponi con l’elastico.
• Collabora con diverse testate giornalistiche: Oggi, Golf e Turismo e Sciare Magazine.
• Sposato con Matilde Zarcone, ex valletta di Buona Domenica, con cui è proprietario della società di produzione Overlord (controllata al 90% da lei e al 10% da lui). Due figli, Riccardo e Rebecca.