Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 15 Venerdì calendario

• Ancona 1 ottobre 1955. Giornalista. Scrittrice. È stata a Repubblica, Corriere della Sera, Europeo, ha diretto Anna. Ora collabora con Stampa, Sole 24 Ore e l’Espresso. Autrice, tra l’altro, dei saggi Sulla pelle delle donne (1989) e Ragazzi di Palermo (1993) e dei romanzi La fontana invisibile (1995) e Il nome di Marina (2005), tutti editi da Rizzoli. Dai libri emerge il suo rapporto privilegiato con la Sicilia, dove ha vissuto a lungo prima di trasferirsi a Milano nel 1985. Da Il nome di Marina è stata tratta una fiction Rai con Beppe Fiorello.
• Laureata in Filosofia all’università di Catania.
• «Da quando ho imparato a leggere, la passione per la lettura non mi ha mai abbandonata. Quando ero piccola mi facevo comprare i formaggini, che detestavo, soltanto perché raccogliendo i punti si potevano avere i libri dei fratelli Grimm».
• Sposata con il giornalista economico Giovanni Iozzia. Una figlia, Giulia.