Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 14 Giovedì calendario

• Venezia 19 settembre 1977. Calciatore. Attaccante. Nove stagioni alla Lazio (2004-2013) con cui segna 105 gol (quinto di sempre), vince una Coppa Italia (2008-2009) e una Supercoppa italiana (2009). Poi una stagione all’Inter e l’ultima nel Padova. Già nella Primavera della Juve, fu lanciato dall’Empoli (con cui segnò una tripletta proprio ai bianconeri). Tre presenze in nazionale (con Donadoni ct), nel 2008 unico fuoriquota della rappresentativa olimpica (giocò solo contro la Corea del Sud, segnando un gol, poi l’infrazione della testa del perone lo costrinse a tornare a casa). «A Venezia iniziai nell’Alvisiana. Era dura, spesso il pallone finiva in acqua e i “barcaioli” ce lo rubavano».