Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 15 Venerdì calendario

• Rovagnate (Lecco) 28 febbraio 1962. Ex giocatore di pallacanestro. Con la Nazionale vinse il titolo europeo 1983 (argento nel 1991), con Cantù uno scudetto (1981), due coppe dei Campioni (1982, 1983), tre coppe delle Coppe (1978, 1979, 1981). Giocò anche con Milano (coppa Korac 1993), Pesaro, Gorizia, Rieti. Già general manager della Virtus Roma, dal giugno 2013 del Basket Barcellona.
• «Il parroco di Rovagnate lo aveva ceduto a Cantù per un vecchio pullmino che sarebbe servito per portare in trasferta la squadra dell’oratorio. Riva era cresciuto in un college, allora avveniristico, vicino alla sede della squadra. Nel 1978, Arnaldo Taurisano lo aveva cooptato fra i titolari dell’allora Gabetti, facendolo entrare in campo sporadicamente, prima che arrivasse Valerio Bianchini a investire sul suo eccezionale talento fisico» (La Gazzetta dello Sport).
• «È stato un grande. Grazie a un fisico micidiale che nei primi anni 80 sembrava fuorilegge per uno del suo ruolo. E per il tiro e il contropiede fulminante col quale spaccava in due il campo» (Luca Chiabotti).