Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2018  ottobre 17 Mercoledì calendario

• Livorno 13 giugno 1978. Inviata delle Iene, conduttrice di Loveline (al posto di Camila Raznovich, Mtv) e Le vite degli altri (La7).
• «La parlantina non le manca proprio. La faccia tosta nemmeno. (...) “Ho studiato al Piccolo, con Ronconi. Mio padre è stato attore: la prima volta che ho messo piede in teatro avevo 3 anni”. Ma dopo una vita sul palco, la scelta di lasciare: “Non ero felice. È stata dura mettere in discussione un lavoro in cui avevo creduto tanto”. E cercando di capire che cosa le piaceva davvero fare nella vita, si è data una risposta: “Chiacchierare: una folgorazione”. Dopo tanti provini, quello giusto: “Cercavano vj dell’informazione per Current. Lì ho ideato con il mio fidanzato (Marco Fubini, ndr) Red: inchieste sul sesso (...) Mi è sempre piaciuto anche fare la sarta. In futuro forse aprirò una merceria”» (Chiara Maffioletti) [Cds 11/11/2010].