Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 15 Venerdì calendario

• Calvisano (Brescia) 22 gennaio 1940. Politico. Della Democrazia cristiana. Ministro della Marina mercantile nei governi Goria e De Mita (1987-1989), dei Lavori pubblici nell’Andreotti VI e VII (1989-1992). Carriera stroncata da Tangentopoli.
• Nel febbraio 2010 fu condannato dalla Corte dei conti a un risarcimento di cinque milioni di euro per abuso di potere nel periodo in cui era ministro dei Lavori pubblici.
• Due figli, Ettore e Giovanna.