Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 14 Giovedì calendario

• Mantova 31 gennaio 1957. Autore tv.
• «La mente delle Iene e di Scherzi a parte, l’autore che con Luttazzi ha lanciato Barracuda, il Letterman show all’italiana, il braccio destro di Enrico Mentana a Matrix» (Silvia Fumarola).
• «Diamo tante sofferenze a Mediaset, è una tv commerciale, vive di pubblicità: se ti occupi di un’azienda che spende milioni e dall’altra ci sono i rompiscatole, non esultano. Ma andiamo avanti. La cosa divertente è che i quadri di Mediaset s’innervosiscono ma ci seguono. Non tarocchiamo niente, va in onda quello che succede: da noi è tutto vero».
• Nel novembre 2010, un sacerdote si tolse la vita dopo essersi riconosciuto nel servizio delle Iene che coglieva un prete in avances ad un attore fintosi omosessuale. Nel 2013 il programma ancora al centro di polemiche per aver avvalorato il metodo truffa Stamina: “Siamo stati i primi a dire che Davide Vannoni [il suo inventore ndr] era indagato”.