Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 13 Mercoledì calendario

• Ravenna 28 novembre 1944. Manager. Senior Chairman (presidente) di Microsoft Europe, Middle East, Africa (dal 2003 al 2008, in azienda dal 1985). Prima stava con Hewlett Packard (undici anni fino al grado di direttore generale della filiale italiana). «Non sono ancora riuscito a usare il personal computer mentre guido». Oggi è a capo della Holding di partecipazioni UP Invest. Dal 2009 è presidente della Fondazione Milano.
• «Voleva fare Medicina, ma già il fratello maggiore aveva seguito le orme del padre pediatra. Voleva fare Lettere, ma i soldi non sarebbero bastati per mantenere la famiglia. Voleva fare Economia e commercio, ma alla fine ci ha rinunciato. All’ultimo momento dell’ultimo giorno utile scelse di iscriversi a Ingegneria elettronica. “E così 21 anni dopo, sul battello che mi portava alla convention di Microsoft sull’Isola dei pescatori di Stresa, conobbi Bill”. Bill è Bill Gates, che Paolucci chiama per nome un po’ perché in Microsoft sono abituati così, molto perché nel frattempo sono diventati amici» (Gabriele Paci).
• Ex presidente dell’Ente nazionale italiano per il turismo (Enit, nomina bipartisan a fine 2005-2008).
• Sposato con Annalisa. Due figli.