Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 15 Venerdì calendario

• Milano 12 febbraio 1946. Giornalista. Editore. Azionista di riferimento, vicepresidente e amministratore delegato della Class Editori, da lui fondata nell’aprile 1986 e portata in Borsa nel 1998. È direttore responsabile di tutte le testate della casa. Le principali: i quotidiani Mf e Italia Oggi, il settimanale Milano Finanza, i mensili Class, Gentleman e Capital (da lui fondato nel 1980 e rilevato dalla Rizzoli nell’85), oltre alle testate di agenzie di stampa, radio e televisione.
• Cominciò a 16 anni nella redazione di Grosseto della Nazione poi al Secolo XIX e, nel 1969, a Panorama. Nel 1979 trasformò Il Mondo in settimanale economico.
• «Se la sua modernità di giornalista-editore ha un precedente, un punto di paragone, va cercato probabilmente altrove: in un’esperienza più anziana di dieci anni, e che era stata altrettanto moderna, quella della fondazione di Repubblica. Anche lì si cercò di soddisfare il bisogno che arrivava da un nuovo soggetto sociale, che voleva essere di sinistra, ma più frizzante del Pci. Così come lo scalfarismo aveva venduto un nuovo stile politico e giornalistico – con largo ricorso al retroscena – alla borghesia progressista, così Milano Finanza fece con quelli che volevano far soldi, o comportarsi come se ne avessero» (Marco Ferrante).
• Dal 1980 produce anche vino con l’azienda vinicola Rocca di Frassinello (Grosseto), cantine disegnate da Renzo Piano.