Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 14 Giovedì calendario

• Milano 15 giugno 1953. Giornalista tv. Vicedirettore del Tg5, cura la rubrica “Indignato speciale” (raccoglie le denunce dei telespettatori).
• «Come molti giovani cronisti formatisi negli anni Settanta e nei primi anni Ottanta ho avuto grande stima e venerazione per il “maestro” Bocca. Ho avuto l’onore di lavorare con un altro grande insegnante, Guglielmo Zucconi, e in una delle sue trasmissioni di maggiore successo nella seconda metà degli anni Ottanta, Dovere di cronaca» (Corriere della Sera).
• «È diventato famoso grazie al pool di Mani Pulite» (Aldo Grasso).
• Nel 2008 ha concluso una trilogia di libri dedicati a tre grandi figure del Medioevo: Benedetto, Abelardo, Bernardo (Ancora).
• Con Enrico Nascimbeni ha scritto il libro Le mani pulite (Mondadori, 1992), da cui è stato tratto un film, da lui diretto, nel 2004. Da ultimo, Malacarne. Uomini di ’ndrangheta (Tropea 2010).
• Collabora con il Giornale e Il Tempo.
• È suo il docufilm La guerra dei vent’anni. Ruby ultimo atto, mandato in onda da Canale 5 il 12 maggio 2013, alla vigilia della sentenza di primo grado del processo Ruby.