Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 15 Venerdì calendario

• Verona 12 maggio 1972. Politico. Della Fiamma Tricolore. Ex consigliere comunale a Verona. Dal 2012 presidente di Amia (Azienda municipale di igiene ambientale). È stato coordinatore della lista civica di Tosi e, insieme a Piero Puschiavo, fondatore del Veneto Fronte Skinhead, ha fondato la corrente Progetto Nazionale-Fiamma Futura. «Fascista? Definirmi così in passato mi è costato il carcere. Non rinnego nulla, è un termine che mi è molto caro».
• Già «leader degli skin veronesi, dirigente del Movimento Sociale-Fiamma Tricolore, membro del complesso musicale Gesta Bellica che ha nel suo repertorio brani che celebrano gerarchi nazisti» (Alessio Corazza), fu nominato ai vertici dell’Istituto veronese per la storia della Resistenza. Dimissioni dopo pochi giorni per non «offrire a un’opposizione incapace di affrontare i problemi della città, il pretesto per strumentalizzazioni e attacchi contro il sindaco e la giunta».