Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 15 Venerdì calendario

• Palermo 8 dicembre 1933. Costituzionalista. Politico. Professore di Diritto costituzionale alla Luiss. Eletto al Senato nel 1999, 2001, 2006, al Parlamento europeo nel 1994 (Ulivo, Pds, Ds). Dal 2009 al 2013 è componente del Consiglio di presidenza della Corte dei conti, eletto dalla Camera dei Deputati.
• «Negli anni Settanta vagheggia, in seminari sulla spiaggia di Ansedonia, una Seconda repubblica articolata su un capo dello Stato neutro e un presidente del Consiglio forte. Negli anni Ottanta, tenta di realizzare l’imperial-presidenza assumendo le redini di Palazzo Chigi quando a capo del governo c’erano, prima, lo storico laicissimo Spadolini Giovanni e, poi, l’intellettuale della democristianissima Magna Grecia De Mita Ciriaco. Gli riesce, almeno in parte, negli anni in cui l’inquilino del Palazzo era Craxi Bettino ma i riconoscimenti non vanno a lui (all’epoca mero consigliere del principe e banchiere sportivo) ma ad Amato Giuliano. Nuovo tentativo quando a Palazzo entra Ciampi Carlo Azeglio, ma lo sfratto giunge prima di potere mettere radici» (Pietrangelo Buttafuoco). Tra i libri: Il parlamento (Il Mulino, 2003), Quaderno europeo. Dall’euro all’eurocrisi (Marsilio, 2005).
• Sposato con Montserrat Manresa, due figli. Nel 2008 il figlio Gian Paolo è nella Lista civica di Nicola Zingaretti.