Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 13 Mercoledì calendario

• Dolo (Venezia) 16 marzo 1977. Sprinter. Primatista italiana dei 100 (11”14 il 4 luglio 2001 a Losanna) e 200 metri (22”60 il 24 agosto 1999 a Siviglia). Medaglia di bronzo su entrambe le distanze agli Europei 2002. Dopo quasi due anni di stop, quarta nei 100 metri agli assoluti di atletica del 2009 a Milano (11’’64). Nel 2011 settimo titolo indoor (7’’44).
• «Fino a diciassette anni non sapeva neanche cosa fosse l’atletica. “È vero, ho iniziato a correre per caso. E oggi, a volte, mi chiedo come ho fatto a raggiungere certi livelli. Una mia amica mi ha detto che vicino a casa mia avevano aperto una pista. Ho preso tuta e scarpette e sono andata a vedere”» (Agostino Gramigna).
• Una figlia, Giulia, da Alessandro Paoletti, pilota di elicotteri in servizio sulle eliambulanze del 118 (nascita ad agosto 2008).