Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 15 Venerdì calendario

• Poppi (Arezzo) 23 agosto 1915 – Roma 6 settembre 2008. Cardinale (creato nell’85 da Giovanni Paolo II). Dopo una lunga carriera diplomatica, dall’86 al 1991 fu prefetto della congregazione per il Clero, dall’88 al 91 presidente della Pontificia commissione per la conservazione del patrimonio artistico e storico della Chiesa, dal 1991 al 1995 a capo della pontificia commissione “Ecclesia Dei”.
• «[…] dopo una significativa esperienza pastorale nel mondo del lavoro, fu inviato a Roma per specializzarsi in teologia e diritto. Rientrato in Diocesi, insegnò nel Seminario e assistette il Vescovo nelle visite pastorali durante la seconda guerra mondiale. In quel drammatico periodo, si distinse per abnegazione e generosità nell’aiutare la gente e salvare quanti erano destinati alla deportazione. Per questo fu anche arrestato e condannato alla fucilazione, ma quando già si trovava dinanzi al plotone d’esecuzione l’ordine fu revocato. […] Mi piace concludere questa breve riflessione riferendomi al motto episcopale del Cardinale: “Lucem spero fide”» (Benedetto XVI, omelia funebre).
• Nel maggio del 2008 ha fondato una Onlus (che porta il suo nome) finalizzata alla cura delle patologie degli anziani.