Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 14 Giovedì calendario

• Caltagirone (Catania) 22 aprile 1980. Attrice. Nota soprattutto per il lavoro in tv: l’Anna Giordano di R. I. S. delitti imperfetti (2005), l’Anna Morelli di Medicina generale (2007) ecc. Al cinema da ultimo in Baaria - La porta del vento di Giuseppe Tornatore, Un giorno perfetto (2008) e Mine vaganti (2010) di Ferzan Ozpetek. Da ultimo vista nel film tv Non è mai troppo tardi, sullo storico programma didattico Rai del maestro Alberto Manzi.
• Primi passi a Non è la Rai con Gianni Boncompagni (riserva di Ambra Angiolini sotto l’auricolare), poi «molto teatro, tra cui Il giardino dei ciliegi di Gabriele Lavia. Al cinema ha lavorato con i fratelli Taviani, Lina Wertmüller, Franco Battiato, Roberto Faenza e Gianluca Tavarelli» (Francesco Rigatelli).
• Ha avuto una storia con Elio Germano, con cui ha recitato in Liberi (Gianluca Maria Tavarelli, 2003).