Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 13 Mercoledì calendario

• Argelato (Bologna) 24 luglio 1944. Politico. Sottosegretario alle Finanze nel D’Alema II e nell’Amato II (1999-2001), all’Economia nel Prodi II (2006-2008). Nel 2001 fu eletto alla Camera coi Ds.
• Ex segretario confederale della Cgil, fu l’avversario di Sergio Cofferati nella corsa alla successione a Bruno Trentin (1994): «All’epoca, lui rappresentava la sinistra del sindacato. Cofferati, l’ala più moderata, quella che si era affermata dopo che la Cgil aveva firmato gli accordi del luglio 1992 e 1993. Perduto il duello con il Cinese, Grandi traslocò al partito dove si era iscritto all’età di 16 anni: il Pci, poi diventato Pds, e quindi Ds» (Sergio Rizzo). Nel 2007 ha lasciato i Ds per aderire a Sinistra democratica.
• Ha scritto di economia e politica su vari quotidiani e ha collaborato con il settimanale Avvenimenti, presso il quale ha pubblicato nel 2004 un instant book su: Regole e trasparenza per la tutela dei risparmiatori”.