Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 12 Martedì calendario

• Meda (Milano) 5 marzo 1944. Politico. Docente di Diritto canonico alla Cattolica di Milano. Membro della Pontificia accademia delle scienze.
• Ex membro del Csm (1981-1986, prima donna della storia in quel consesso), ex deputato (eletta nel 1987 e 1992 con la Dc, nel 1994 col Ccd), ex senatore (1996, Polo delle Libertà), nel 1997 passò con Rinnovamento (Dini). Sottosegretario alle Poste e telecomunicazioni nel governo Ciampi (1993-1994), sottosegretario alla presidenza del Consiglio nel Berlusconi I (1994-1995), sottosegretario agli Interni nel D’Alema II (1999-2000), sottosegretario alla Sanità nell’Amato II (2000-2001).
• «Quando Romano Prodi seppe di essere caduto per un voto traditore di Rinnovamento italiano, impallidì e chiese: “Ditemi il nome”. Saputo che il fedifrago era tale Silvio Liotta, tirò un sospiro di sollievo e mormorò: “Se l’onorevole Fumagalli Carulli è rimasta con noi, vuol dire che siamo ancora noi i più forti”» (Pietrangelo Buttafuoco).
• Dopo un periodo di allontanamento dalla politica, nel 2012 diviene presidente della rediviva Democrazia cristiana, di cui fa parte anche Paolo Cirino Pomicino.
• Sposata con Adolfo Carulli, due figli.