Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 14 Giovedì calendario

• Vetralla (Viterbo) 5 dicembre 1969. Politico. Nel 2008 eletta alla Camera (Pd in quota Pr). Vedova di Luca Coscioni (1967-2006), leader radicale malato di distrofia muscolare, dal 2011 è presidente onorario dell’Associazione Luca Coscioni.
• «Ogni giorno abbiamo messo in scena la nostra tragedia greca, rendendo pubblico il privato. E adesso, che lui non c’è più, so che è solo il suo corpo ad essere assente. Ma tutto continua. Ogni mattina» (ad Angela Frenda).
• Nel 2011 ha scritto Matti in libertà. L’inganno della legge Basaglia (Editori internazionali riuniti), dedicato allo scandalo degli ospedali psichiatrici giudiziari.