Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 11 Lunedì calendario

• Lugano (Svizzera) 11 maggio 1960. Banchiere. Dall’aprile 2011 presidente e ad delle attività in Europa, Medio Oriente e Africa di Ubs, di cui è anche membro del direttivo. Dal 2007 al 2010 viceamministratore delegato di Unicredito, delega Mercati, investment e private banking.
• «Padre bancario, Ermotti lascia gli studi a solo 14 anni, per seguire le orme paterne. Vagheggia sport e motori, ma in poco tempo svolge l’apprendistato presso Corner Banca, e al termine diventa operatore di Borsa e mandatario commerciale. Solo in seguito il giovane Ermotti completerà gli studi con un diploma federale e una laurea in advanced management alla Oxford University. A 25 anni la prima multinazionale Citigroup, Zurigo e dopo poco tempo a negoziare prodotti azionari la promozione a vice presidente. Ma il primo vero amore è Merrill Lynch» (Andrea Greco) [Rep 21/11/2011].
• 17 anni passati tra Londra e New York per la Merrill Lynch, «aveva portato Aeroflot in gara per Alitalia (sulla vicenda della privatizzazione vedi PADOA-SCHIOPPA Tommaso – ndr). Con la chiamata all’Unicredit, Profumo ha interrotto il sabbatico di Ermotti che durava da oltre un anno» (Paola Pica).
• Sposato con Tina. Due figli, Matteo ed Edoardo.
• Milanista.